Archivi per la categoria 'Vademecum'

  • 14/01/2017

    CANONE RAI, TUTTO QUELLO CHE C’E’ DA SAPERE PER IL 2017

    L’odontoiatra che detenga in studio un televisore è soggetto al canone speciale Rai.  Quando si deve pagare e quando si può evitare? Anche il canone di[...]

     

    Pubblicato in Vademecum
    Leggi tutto
  • 30/12/2016

    TESSERA SANITARIA, ANCHE SOCIETA' TENUTE A INVIO DATI PAZIENTI ENTRO GENNAIO

      Dal 2017, dopo gli Studi Odontoiatrici monoprofessionali, anche gli Studi gestiti in forma societaria – Centri dentali sas, snc, srl, spa e Società tra professionisti – dovranno accreditarsi al sito www.sistemats.it e spedire i dati delle spese sanitarie sostenute dai pazienti. Per ottenere le credenzial[...]

     

    Pubblicato in Vademecum
    Leggi tutto
  • 21/03/2016

    IMU, TASI, QUOTE DI SOCIETA’ E IRES: IL VENTO CAMBIA E SI PAGA MENO MA OCCHIO AI DATI

      Concludiamo la nostra cavalcata invernale sulle novità fiscali della Leggedi Stabilità 2016 per il professionista con due cenni ai tributi sulla casa e all’imposizione su aziende e microaziende. Imu e Tasi - L’Imposta municipale e la Tassa Servizi Indivisibili  da quest’anno sono abolite per le abitazi[...]

     

    Pubblicato in Vademecum
    Leggi tutto
  • 09/03/2016

    DEDUZIONI IRAP, AGEVOLATI I PROFESSIONISTI: PROGRESSI RISPETTO AL 2015

      Sono in arrivo nuove agevolazioni fiscali nella dichiarazione Irap 2016 sui redditi 2015. Il modello Irap va presentato: • per le persone fisiche, le società semplici, le società in nome collettivo e in accomandita semplice, nonché per le società e associazioni a esse equiparate (articolo 5 del Tuir),[...]

     

    Pubblicato in Vademecum
    Leggi tutto
  • 03/03/2016

    PROFESSIONISTI, SI INNALZA IL LIMITE PER L’USO DEI CONTANTI

      La legge di stabilità 2016 ha innalzato i limiti per l’utilizzo dei contanti. Dall’1° gennaio 2016 è di euro 2.999,99 il nuovo limite per l’utilizzo del denaro contante che nel 2015 era stato abbassato ad euro 999,99. Dai 3 mila euro in su si paga con sistemi tracciabili: assegni, bonifici innanzi tutto. Ma[...]

     

    Pubblicato in Vademecum
    Leggi tutto
  • 17/02/2016

    IL NUOVO REGIME DEI MINIMI SI CHIAMA FORFETTARIO, ECCO COSA COMPORTA

      Quarta puntata del vademecum AIO sulle novità della Finanziaria 2016 per i professionisti Odontoiatri. Tra le novità per favorire l’avviamento di nuove attività, la Legge di Stabilità prevede una variazione al “regime dei contribuenti minimi”. Il penultimo regime in ordine di arrivo, quello de[...]

     

    Pubblicato in Vademecum
    Leggi tutto
  • 09/02/2016

    INVESTI CENTO DEDUCI CENTOQUARANTA, ECCO COME FARE

      Investi cento deduci centoquaranta: così il Premier Matteo Renzi ha presentato la chance dei superammortamenti dei beni strumentali contenuta nella Finanziaria 2016, che riguarda da vicino tutti i professionisti e le società, inclusi: dentisti, società di dentisti-Stp, Srl, Spa, Sas e studi associati. Il beneficio sarebbe[...]

     

    Pubblicato in Vademecum
    Leggi tutto
  • 29/01/2016

    STABILITA’ 2016, VADEMECUM PER IL DENTISTA, SI PARTE CON SGRAVI A CHI ASSUME

      Da oggi ogni martedì per qualche settimana Associazione Italiana Odontoiatri offre ai lettori del sito puntuali aggiornamenti sull’ultima Legge di Stabilità “2016” (208 del 28.12.2015) in materia fiscale e giuslavoristica a cura dello Studio Terzuolo Brunero & Associati. Tutti i temi sono di forte attualit&[...]

     

    Pubblicato in Vademecum
    Leggi tutto
  • 15/12/2015

    730 PRECOMPILATO, TUTTO QUELLO CHE AVRESTE VOLUTO SAPERE SUGLI OBBLIGHI RELATIVI

        di Angelo Raffaele Sodano* In merito agli adempimenti richiesti anche agli Odontoiatri per l’invio online al Ministero dell’Economia dei dati sulle prestazioni pagate dai pazienti, pubblichiamo di seguito le principali indicazioni da conoscere, chi è tenuto, a decorrere da quando, come accreditarsi e cosa scr[...]

     

    Pubblicato in Vademecum
    Leggi tutto
  • 10/09/2015

    NIENTE AUTORIZZAZIONI PER GLI STUDI IN LAZIO: AIO VINCE E ILLUSTRA IL NUOVO CORSO

    Niente autorizzazione per studi odontoiatrici, siano essi singoli, associati o “poli-medici”, così come per i medici di famiglia convenzionati; sì all’autorizzazione per gli ambulatori specialistici dove si fa odontoiatria. Questo il contenuto del documento approvato dal tavolo tecnico sull’odontoiatria in regi[...]

     

    Pubblicato in Vademecum
    Leggi tutto
  • 17/10/2012

    Modifiche al percorso formativo del datore di lavoro che intende svolgere il compito di RSPP

    Nella seduta del 21-12-11 la Conferenza Stato Regioni ha emanato le nuove regole per l´espletamento del percorso formativo e i sucessivi aggiornamenti per il datore di lavoro che vuole assumere l´incarico di RSPP nella propria azienda e mantenerlo nel tempo. L´Art. 34 comma 2 del D.lgs. 81/08 prevede che la formazione deve essere come minimo di 16 ore f[...]

     

    Pubblicato in Norme e Tributi
    Leggi tutto
  • 20/05/2012

    Formazione obbligatoria dei lavoratori

    Nella Conferenza permanente tra lo Stato, le Regioni e le Provincie autonome di Trento e Bolzano del 21-12-2011 si sono introdotte delle sostanziali modifiche a proposito della formazione dei dipendenti ai sensi dell'articolo 37 comma 2 del D.Lgs. 81/08. A partire dal 26-01-2012,  quindi 15 giorni dopo la data di pubblicazione sulla gazzetta ufficiale d[...]

     

    Pubblicato in Vademecum
    Leggi tutto
  • 20/05/2012

    Novità nel percorso formativo per datori di lavoro che intendono assumere l'incarico di Rspp presso la propria azienda

    Nella Conferenza permanente tra lo Stato, le Regioni e le Provincie autonome di Trento e Bolzano del 21-12-2011 si sono introdotte delle sostanziali modifiche a proposito dei corsi di formazione per lo svolgimento diretto da parte del datore di lavoro dei compiti di prevenzione e protezione dai rischi (Rspp) ai sensi dell'articolo 34 comma 2-3 del D.Lgs. 8[...]

     

    Pubblicato in Vademecum
    Leggi tutto
  • 20/05/2012

    Vademecum AIO - seconda parte

    SCARICA LA SECONDA PARTE DEL VADEMECUM AIO: vademecum_AIO_parte_2[...]

     

    Pubblicato in Vademecum
    Leggi tutto
  • 19/05/2012

    Vademecum AIO - prima parte

    SCARICA LA PRIMA PARTE DEL VADEMECUM AIO: vademecum_AIO_parte_1 Lo scopo di questo lavoro è quello di dare una sintetica ma allo stesso tempo esaustiva linea guida alla corretta applicazione delle normative. Le continue leggi e regolamenti che vengono emanati generano su tutti noi ansia, senso di frustrazione e rassegnazione di fronte ad un compito diffic[...]

     

    Pubblicato in Vademecum
    Leggi tutto