News

28/03/2016

DIRETTORI SANITARI, FA PIACERE CHE ANDI SI ACCODI AD AIO


AIO da lungo tempo ha chiesto che il direttore sanitario dei centri odontoiatrici fosse sempre presente sul luogo di lavoro e che fosse iscritto all’Albo degli Odontoiatri. 


Il 22 scorso la Commissione Industria del Senato sul DDL Concorrenza ha lasciato come unico emendamento proprio quello proposto da noi e il risultato ci riempie di orgoglio. Fa piacere che anche ANDI e FNOMCeO si siano accodati nel gioire della notizia, anche se probabilmente nella fretta hanno dimenticato di citarne i reali promotori.


L'obbligatorietà di un mandato unico del Direttore Sanitario, che sia iscritto all'Albo Odontoiatri da non meno di 5 anni e che sia sempre presente sul luogo di lavoro rappresentano il giusto riconoscimento per l’integrità della Professione che AIO continua a perseguire.

Buona Pasqua