AIO News

28/10/2016

DETRAZIONI, FONDI INTEGRATIVI E CHIA 2017: I GRANDI APPUNTAMENTI AIO NELLE NEWS


 


Il Congresso Politico del 2 dicembre e il Congresso Internazionale dell’anno prossimo a Chia in Sardegna sono al centro del Tg AIO News del 30 ottobre, che torna alla grande (link: www.youtube.com/watch?v=8yPAvTkpO5U) per presentare i due eventi. Al centro della puntata è la richiesta che Associazione Italiana Odontoiatri torna a ripetere al Governo Renzi: scommettere su detrazioni dall’Irpef “pesanti”, che si spostino tendenzialmente dall’attuale 19 al 100%: come spiega il vicepresidente AIO Fausto Fiorile, la spesa di tasca del cittadino per le cure mediche è molto inferiore e neanche lontanamente comparabile a quella per le spese odontoiatriche. Qui qualcosa deve cambiare.


Fiorile torna anche sulla ricerca AIO-Eurispes sui fondi integrativi del Servizio sanitario nazionale. AIO è favorevole a un’espansione dei fondi ma a condizione che la professione odontoiatrica sia cooptata a un tavolo istituzionale che disegni tariffe eque e un sistema capace di tutelare la tasca delle fasce più deboli. Ma a risparmiare economicamente e biologicamente si comincia educando il cittadino a puntare sulla prevenzione e ad andare sempre dal dentista.


Terzo argomento chiave il congresso internazionale AIO. Dopo il grande successo di Chia 2015 con 3500 presenze totali, il maxievento formativo si ripropone con un programma ancora più internazionale dal 15 al 17 giugno 2017: un Focus on quality in Dental practice che offre crediti Ecm e Ada Cerp da spendere anche in Usa, ospita simposi congiunti con le società scientifiche top italiane (AIO-SIE, AIO-SIDOC, AIO-SIDO) e docenti e discenti da tutto il mondo e in particolare da Usa, Russia, Sudamerica, Medio Oriente, Germania.


Particolare il feeling con i paesi di entrambe le sponde del Mediterraneo, protagonisti di un Mediterranean Dialogue, evento al centro della Giornata di giovedì 15/6 in cui si tiene il congresso internazionale. Ricordiamo che bisogna iscriversi entro il 15 dicembre per acquistare il pacchetto formativo completo a 200 euro anziché 300, che ci sono sconti “pazzi” per gli appartenenti alle società scientifiche dell’Odontoiatria e per questo rimandiamo al sito del congresso congress.aio.it