Laureata a Trieste, libera professionista nel suo studio di Pordenone, Mariagiovanna Cotugno dal 2016 è Presidente provinciale della Associazione Italiana Odontoiatri a Pordenone, Membro dell’Academy of Dentistry International ?e Regular Member of the American Academy of Implant Prosthodontists. Molto attiva nella vita associativa in ambito regionale e nazionale, con la sua candidatura alle elezioni Enpam in quota B, il 17 maggio, per l’Assemblea Nazionale nella lista per una “Libera Professione Sostenibile Oggi e Domani”, mette a disposizione di tutta la Professione Medica ed Odontoiatrica il rigore che la contraddistingue nella sua attività. «In tanti anni di lavoro nel sindacato – spiega – ho pensato che in un momento cosi difficile, sia dal punto di vista socio-politico che medico-paziente, fosse necessario assumere un ruolo di supporto per cercare di inserire alcuni aggiustamenti in tema di trasparenza ed espletamento di pratiche da parte dei contribuenti».

Quali sono a Suo avviso i problemi della libera professione? «È necessario avere degli spazi di autonomia tali da poter essere vicini alle esigenze dei titolari e dei giovani colleghi e nel tempo stesso essere un trait d’union tra i primi e i secondi nei momenti di passaggio testimone a fine carriera di uno e avvio dell’altro. Trovare delle corrette e adeguate soluzioni per le coperture assicurative e una corretta e adeguata diaria in caso di malattia che parta dal primo giorno».

Quali sono gli interventi da attuare sull’Enpam e in quale dei nove punti della campagna si riconosce di più? «Questo periodo emergenziale ha messo in evidenza diverse criticità burocratiche. Ritengo necessario rivisitare e snellire le procedure di sostegno e risposta di cui hanno bisogno i colleghi in questi momenti difficili. Considero questo a prescindere dalla territorialità e dalla tipologia di emergenza, che possono variare dall’attuale situazione pandemica nazionale alla più specifiche necessità regionali in caso di calamità naturali (terremoti, alluvioni ecc.)».

Contattaci

Utilizza il form sottostante per entrare in contatto con noi.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.






Dichiaro di aver ricevuto, letto e compreso l’informativa sulla privacy ai sensi del Reg. UE 2016/679 (Art. 13) e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali *
Esprimo in modo consapevole e libero il consenso al trattamento per le seguenti finalità:
Finalità 3.1
Do il consensoNego il consenso
Finalità 3.2
Do il consensoNego il consenso
Finalità 3.3
Do il consensoNego il consenso