L’odontoiatria e le sue discipline in un pugno di relazioni. Il lavoro quotidiano aggiornato al più alto livello e raccontato in non più di quindici minuti. Così, venti giovani soci AIO si sono messi in gioco venerdì scorso a Modena, presentando i loro contributi al 2° Closed Meeting di AIO Academy, la società culturale di Associazione Italiana Odontoiatri guidata da Vincenzo Musella. Obiettivo, diventare relatori per la formazione degli iscritti AIO. In altre parole, mettere le loro conoscenze al servizio di tutti i colleghi che condividono i loro valori professionali. Scelti dalle sedi AIO di tutta Italia, i candidati – tutti sotto i 40 anni – si sono ritrovati a Modena alla sede dell’Aesthetic Dental Training Center. Il tempo di esposizione complessivo concesso era meno di cinque ore, ma è stato sufficiente per ascoltare contributi di pregio. A breve saranno scelti i dieci finalisti che esporranno nel 2025 al 5° Congresso AIO Academy a Palermo in concomitanza con il prossimo Congresso Internazionale Itinerante AIO. Anche per gli altri concorrenti si profila un futuro nella formazione in Associazione. L’arduo compito di selezionare i lavori migliori è affidato alla commissione “ABCD” composta da Nicolas Arnould, Alessio Boldrini, Eleonora Cardamone ed Antonello Demartis, esponenti storici” del sindacato AIO. I verdetti, nelle prossime settimane, doteranno AIO della squadra di animatori di formazione più “verde” d’Italia. E non finisce qui.

Nella foto in alto, i venti concorrenti.

Qui sopra, i Commissari AIO. Da sinistra, Antonello Demartis, Eleonora Cardamone, Alessio Boldrini, Nicolas Arnould.

A Modena, accanto alle “nuove leve”, alla giuria ed al presidente AIO Academy Musella, che è anche Segretario Culturale AIO, erano presenti il Segretario Sindacale Danilo Savini, il Vice Presidente David Rizzo, la Tesoriera Mariagiovanna Cotugno e delegati di alcune sedi. E c’erano i dieci relatori di AIO Academy –già protagonisti nel 2023 a Torino al 4° Congresso AIO Academy – che faranno parte del ricchissimo programma culturale internazionale al prossimo Sofia Dental Meeting in programma dal 26 al 28 settembre. Durante il Meeting, Simone Chirico, Marta Ciccarelli, Alessandra Da Prato, Federica Fontana, Riccardo Galetti, Jessica Giannatiempo, Alessandra Gramuglia, Alessandro Greco, Edoardo Mancuso ed Andrea Marziali (nella foto sotto con il Presidente AIO Academy Musella, il Segretario Sindacale Savini ed il Vice Presidente Rizzo) si sono alternati in una revisione tra pari scambiandosi reciproche impressioni sulle loro relazioni. Una sorta di “raduno di Coverciano” per migliorare e ordinare le rispettive presentazioni al fine di omogeneizzare tutto il loro lavoro come una vera delegazione rappresentativa della cultura odontoiatrica di AIO.

Non resta che seguire con crescente partecipazione da parte di tutti il lavoro prezioso dei Giovani di AIO Academy.

Contattaci

Utilizza il form sottostante per entrare in contatto con noi.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.






Dichiaro di aver ricevuto, letto e compreso l’informativa sulla privacy ai sensi del Reg. UE 2016/679 (Art. 13) e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali *
Esprimo in modo consapevole e libero il consenso al trattamento per le seguenti finalità:
Finalità 3.1
Do il consensoNego il consenso
Finalità 3.2
Do il consensoNego il consenso
Finalità 3.3
Do il consensoNego il consenso