Caricamento Eventi

Luogo

Grand Hotel Masseria Santa Lucia
S.s. 379 Km 23,5 Usc. Costa Merlata,sn 72017 Ostuni (BR)

Organizzatore

AIO LECCE
Telefono:
+39 3404834894
Sito web:
segreteria@aiolecce.it
1 Crediti ECM
  • Questo evento è passato.

ABSTRACT
Parodontologia oggi. Che cosa significa. Trattamento dei casi complessi: un approccio multidisciplinare
La richiesta sempre più pressante di risultati funzionali ed estetici ottimali richiede un forte impegno quotidiano da parte dell’odontoiatra che difficilmente può raggiungere questo traguardo senza l’aiuto di un team specialistico che comprenda parodontologo, endodontista, ortodontista, protesista e odontotecnico.
Durante la presentazione verrà discusso come formulare un’appropriata diagnosi funzionale ed estetica e verrà presentato il protocollo operativo che consente di impostare un corretto trattamento dal caso più semplice a quello più complesso.
Superare i limiti della rigenerazione parodontale con sole amelogenine: il ruolo della gestione dei tessuti molli
Attraverso l’analisi di un caso di parodontite Stadio 3 grado C generalizzata, analizzeremo come differenti tecniche di gestione dei tessuti molli possano permettere di ridurre le indicazioni all’utilizzo di riempitivi ossei e – in casi selezionati – di superare i limiti attuali della rigenerazione parodontale.

PIANO DI TRATTAMENTO IN CASI PARODONTALMENTE COMPLESSI

Abstract: le attuali tendenze terapeutiche influenzate dalle alte percentuali di successo della terapia implantare spesse volte portano il clinico a mettere in atto piano di trattamento molto estrattivi , tralasciando le potenzialità di mantenere gli elementi naturali ritenuti “non affidabili “rispetto agli impianti.
La relazione punta ad evidenziare attraverso la conoscenza della letteratura disponibile  e la pratica clinica quotidiana,  piani di trattamento ritenuti estrattivi possano essere risolti in maniera più conservativa e con follow up sovrapponibili agli impianti.
Il piano di trattamento in un caso di parodontite
Il trattamento del paziente parodontale necessita di un accurato processo diagnostico e terapeutico. In particolare, nei casi di parodontite di stadio III e IV, una volta raggiunta la diagnosi, oltre ad una corretta esecuzione tecnica delle procedure cliniche, risulta fondamentale stilare un piano di trattamento multidisciplinare appropriato. La relazione, organizzata nel formato di “treatment planning seminar”, verterà sulla discussione del trattamento di un caso clinico di parodontite. Dopo l’introduzione e la presentazione delle immagini cliniche e radiografiche prima della terapia, si giungerà ad una diagnosi. A questo punto seguirà una discussione tra i partecipanti sulle diverse modalità di trattamento. Al termine della discussione verranno illustrati i passaggi clinici che dimostreranno come il caso è stato risolto.
Gummy smile: una sfida multi-dimensionale
Il gummy smile è una problematica la cui risoluzione richiede un approccio multi-disciplinare. Viene affrontato un caso clinico in cui sono intervenuti differenti specialisti, mostrando i passaggi più significativi dei diversi trattamenti effettuati, a più livelli, sull’architettura dento scheletrica della paziente.
Terapia rigenerativa parodontale
Durante la relazione sarà usato un caso clinico per discutere le necessità terapeutiche di un paziente parodontale stadio 4 e relative chirurgie parodontali rigenerative.
Saranno discussi diversi temi parodontali e restaurativi/protesici per comprendere come trattare al meglio casi multidisciplinari.
Trattamenti interdisciplinari in odontoiatria
Nell’odontoiatria quotidiana è sempre più frequente la necessità della collaborazione dell’ortodontista e dei diversi specialisti nelle varie branche dell’odontoiatria.
Diventa fondamentale l’interazione tra i vari componenti del team odontoiatrico che si occupano di restaurativa, protesi e parodontologia con l’ortodontista per gestire riabilitazioni semplici e complesse dei paziente.
Gestione del paziente esteticamente compromesso
Il ripristino dell’estetica nel settore anteriore mediate tecniche chirurgiche minimamente invasive, associate a tecniche protesiche adesive per riguadagnare estetica e funzione.
Approccio multidisciplinare al recupero del singolo elemento
La presentazione verterà sul recupero multidisciplinare del singolo elemento, enfatizzando l’interconnessione fra la diverse specializzazioni, affinché la ricerca dello stato dell’arte nella propria disciplina non si traduca in una settorializzazione che precluda una visione d’insieme da parte dello specialista.
“Try to learn something of everything and everything of something” A. Huxley
Lesioni benigne e maligne del cavo orale: nuove tecniche per la diagnosi precoce del carcinoma orale
Verranno descritti i disordini potenzialmente maligni del cavo orale (Leucoplachia, Eritroplachia, Lichen Planus Orale) nei loro meccanismi eziopatogenetici, nelle manifestazioni cliniche e nei processi diagnostici essenziali per raggiungere una corretta diagnosi. Verranno presentati casi clinici interessanti e didattici, con coinvolgimento dei partecipanti, al fine di condividere le esperienze cliniche e promuovere la correlazione tra clinica ed anatomia patologica. Infine, si valuteranno le tecniche pi? recenti che possono aiutare a fare una diagnosi precoce di carcinoma orale, esaminando nel dettaglio gli aspetti clinico-operativi e descrivendo come possano aiutare ed indirizzare l’esecuzione di una biopsia mirata.

 

 

PROGRAMMA
9 Luglio
ore 9 – 9.30
Dr. Giovanni Aufiero
Gestione del paziente esteticamente compromesso

ore 9.30 – 10
Dr. Giorgio Pagni
Terapia rigenerativa parodontale
ore 10 – 10.30
Dr. Federico Ausenda
Il piano di trattamento in un caso di parodontite
ore 10.30 – 11.00
Coffee Break
ore 11.00 – 12.30
Dr. Filippo Graziani
Elaborare il piano di trattamento in Parodontologia. Quando operare?
ore 12.30 – 13.00
Dr. Mario Romandini
Superare i limiti della rigenerazione parodontale con sole amelogenine: il ruolo della gestione dei tessuti molli
ore 13.00 – 15.00
Light Lunch
ore 15.00 – 15.30
Dr. Francesco Pistacchio
Approccio multidisciplinare al recupero del singolo elemento
ore 15.30 – 16.00
Dr. Alessandro Musci
Gummy smile: una sfida multi-dimensionale
ore 16.00 – 16.30
Dr. Giovanna Maino
Ortodonzia: valore aggiunto per estetica, funzione e stabilit‡
ore 16.30 – 17.00
Coffee Break
ore 17.00 – 18.00
Dr. Andrea Ricci – Dr. Giano Ricci – Dr. Caterina Ricci
Parodontologia oggi. Che cosa significa. Trattamento dei casi complessi: un approccio multidisciplinare

 

10 Luglio
ore 9 – 9.45
Dr. Walter Stablum
Il piano di trattamento in casi parodontalmente compromessi
ore 9.45 – 10.30
Dr. Carlo Lajovolo
Lesioni benigne e maligne del cavo orale: nuove tecniche per la diagnosi precoce del carcinoma orale
ore 10.30 – 11.15
Dr. Paolo Manzo
Management interdisciplinare delle aree estetiche
ore 11.15 – 11.30
Coffee Break
ore 11.30 – 13.15
Dr. Rossana Malvasi – Dr. Guido Ranieri – Dott. Cesare Dinapoli
Casi clinici multidisciplinari

 

DOTTOR ROMANDINI
Assegnista di Ricerca (“Personal Docente y Investigador”); 2. Dottorando di Ricerca; presso Complutense University of Madrid.
Titoli di studio:
Laurea in Odontoiatria e Protesi Dentaria (110/110 e lode), conseguita il 24/10/2013 presso Università Cattolica del Sacro Cuore – Sede di Roma (Italia) (2008-2013).
Specializzazione medica in Chirurgia Odontostomatologica (70/70 e lode), conseguita il 09/05/2017 presso l’Universita? “G. D’annunzio” di Chieti (Italia) (2014-2017).
Titolo di “Experto en Clinica Periodontal”, conseguito il 06/04/2017 presso l’Universidad Complutense di Madrid (Spagna) (2017).
Master of Science (MSc) in Scienze Odontostomatologiche (Tutor: Prof. Mariano Sanz), conseguito a giugno 2018 presso l’Universidad Complutense di Madrid (Spagna) (2016-2018).
Specializzazione in Parodontologia (European Federation of Periodontology accredited Postgraduate Program in Periodontology), conseguito il 24/11/2020 presso l’Universidad Complutense di Madrid (Spagna) (2017-2020).
Dottorando di ricerca in Scienze Odontostomatologiche (Tutor: Prof. Mariano Sanz), presso l’Universidad Complutense di Madrid (Spagna) da settembre 2018 (tutti i lavori di tesi sono già accettati per la pubblicazione, la discussione della tesi e? prevista durante primo semestre del 2021).

 

DOTTOR MUSCI
Laurea in odontoiatria e protesi dentaria
Specialista in ortognatodonzia
Diploma italiano di eccellenza clinica Italian Board of Orthodontics
Diploma europeo di eccellenza clinica European Board of Orthodontics

 

DOTTOR PAGNI
Il Dr. Pagni esercita a Firenze ed è Prof. a.c. all’Università degli Studi di Milano. Ha conseguito il Master in Parodontologia all’University of Michigan, è Diplomato dell’American Board of Periodontology e Socio Attivo della SIDP oltre che responsabile di SIDP Giovani. E’ attivo nella Osteology Foundation (Expert Council, Educational Task force e the Box Team) ed è  team leader del National Osteology Group Italia. E’ inoltre socio Fondatore e ex-presidente di iPerio. E’ inoltre membro dell’AAP e dell’ANDI e Co-fondatore ANDI Firenze Giovani. Relatore in congressi nazionali e internazionali e autore di numerose pubblicazioni su riviste indicizzate su giornali peer-reviewed (h-factor: 8) oltre a capitoli di libri di testo in parodontologia ed implantologia.

 

 

DOTTOR AUSENSA
Federico Ausenda, laureatosi nel 2013 in Odontoiatria e Protesi Dentaria, con il massimo dei voti, presso l’Università degli Studi di Firenze focalizza i suoi interessi professionali sulla parodontologia, l’implantologia e la chirurgia orale.
Dopo la laurea si trasferisce a Boston (MA) negli Stati Uniti dove frequenta la Tufts University School of Dental Medicine (TUSDM) ottenendo, dopo un corso triennale, il Certificate of Advanced Education in Parodontologia ed Implantologia. Durante i tre anni di corso porta a termine un progetto di ricerca, che gli conferisce il titolo di “Master of Science” ed il suo studio viene premiato come miglior progetto tra tutti quelli presentati dai candidati Master. Sostiene poi con profitto l’esame per diventare Socio Attivo della Accademia Americana di Parodontologia (AAP) di cui è un Board Certified Member.
Nel mese di settembre 2016, dopo essere stato nominato tra i tre finalisti d’America, presenta dei casi clinici ed è vincitore del prestigioso “Dr. and Mrs Gerald M. Kramer award for excellence” premio che l’AAP Foundation conferisce al miglior specializzando di tutte le scuole di specializzazione Americane. Rientrato dagli Stati Uniti viene selezionato come unico ITI Scholar presso l’ospedale George Eastman di Roma dove svolge per un anno attività clinica e di ricerca per l’ITI (International Team For Implantology) associazione leader mondiale nel settore dell’implantologia dentale.
Attualmente è Visiting Assistant Professor nel Dipartimento di Parodontologia presso la Tufts University School of Dental Medicine di Boston TUSDM. Ha frequentato per due anni in qualità di tutor il reparto Parodontologia dell’Università di Milano presso La Fondazione IRCCS Ca’ Granda Ospedale Maggiore Policlinico e attualmente presso la stessa Università si occupa di Parodontologia presso l’Ospedale San Paolo di Milano.
» autore di diverse pubblicazioni scientifiche e tiene regolarmente conferenze in Italia e all’estero.
» iscritto alle principali associazioni di specialità in Italia e negli USA
Socio Certificato della Società Italiana di Parodontologia e Implantologia
International Member American Academy of Periodontology (AAP)
American Board of Periodontology (ABP)
Socio Attivo Florence Perio Group (FPG)
ITI (International Team For Implantology)
Italian Academy of Esthetic Dentistry (IAED)
European Association for Osseointegration (EAO)
Italian Academy of Osseointegration (IAO)
Associazione Nazionale Dentisti Italiani (ANDI)

 

 

DOTTOR RANIERI
Dott. Guido Ranieri, specialista in ortognatodonzia
Il Dott. Guido Ranieri si è laureato in Odontoiatria e Protesi Dentaria presso l’Università di Bari con 110/110 con lode nel 1997.
E’ stato Cultore della Materia in Ortodonzia e Gnatologia con il Prof G. Farronato presso il CLOPD dell’Università degli Studi di Bari dall’ Aprile 1998.
Dottore di ricerca in Orto-fonato-rino-stomato-gnatodonzia (XV Ciclo) presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli studi di Bari con argomento di tesi “Variazione della funzione respiratoria nasale in corso di trattamento ortognatodontico: approccio multidisciplinare”
Ha conseguito il Master in Ortognatodonzia presso il Dipartimento di Odontostomatologia e Chirurgia dell’Università degli Studi di Bari (A/A2000/2001)
Graduato nel 2005 al corso biennale “Two-Year Clinical Orthodontic Program” del Roth-Williams Center for Functional Occlusion ed al corso biennale
“Orthodontic and Orthognatic Surgery: Concept in Excellence” tenuto dai Dott.ri W. Arnett, T. Tanaka, D. Hatcher, S. Shendel, R. Cocconi e M. Raffaini.
Relatore nei corsi di tecnica FACE-Roth in Italia.
Specialista in Ortognatodonzia presso l’Università Cattolica del sacro Cuore a Roma.
Socio Ordinario SIDO, Società Italiana di Ortognatodonzia.
Esercita la libera professione in Bari occupandosi esclusivamente di Ortodonzia.

 

 

DOTTOR DINAPOLI
Laureato con lode in odontoiatria e protesi dentaria presso l’Università degli Studi di Bari nel 1998. Ha conseguito il perfezionamento in odontoiatria conservativa estetico adesiva presso la stessa università nell’anno 2001. Ha frequentato il corso biennale di parodontologia e chirurgia implantare del dr. Giano Ricci. Socio attivo del Florence Perio Group dal 2001 e consigliere dal 2010.
Autore  di  pubblicazioni scientifiche  e relatore in corsi e congressi in tema di conservativa diretta, indiretta e protessi fissa. Docente del corso di perfezionamento post universitario di restaurativa avanzata dell’ Università di Foggia, nonché del master biennale di II livello in “Parodontologia” diretto dal prof. Andrea Pilloni presso la facoltà di Medicina e Odontoiatria dell’Universit‡ degli Studi di Roma “Sapienza”. Si è sempre dedicato principalmente alla conservativa,  alla  protesi e  alla  parodontologia.  Impegnato nell’AIO dal 2000 al 2010 come vicepresidente  e  segretario sindacale e dal 2010 al 2013 come presidente della  sezione interprovinciale  di Bari. Consigliere della Commissione Albo Odontoiatri dell’Ordine dei medici chirurghi e odontoiatri della provincia di Bari dal 2008. Esercita come libero professionista a Bari e provincia, Roma e Firenze.

 

 

DOTTORESSA MALVASI
Laureata in Odontoiatria e protesi dentaria presso l’ Università degli studi di Bari nel 2004, con 110 lode e plauso. Ha frequentato il corso di parodontologia con il dott. Giano Ricci, diventando socia del Florence Periogroup, e numerosi corsi di restaurativa e protesi fissa. Socia AIOP. Relatrice in corsi di restaurativa diretta e Indiretta. Esercita la libera professione in Bari

 

 

DOTTOR AUFIERO
Laurea in Odontoiatria e Protesi Dentaria presso l’Universidad Europea de Madrid nel 2014.
Master Universitario di II Livello in Terapia Parodontale presso l’Università degli Studi di Torino nel 2017, diret- tore Prof. Aimetti M.
Corso di Perfezionamento in Protesi Dentaria e Implantoprotesi presso l’Università G. D’Annunzio (Chieti) nel 2019, direttore Prof. Traini T.
Titolare dello Studio Giovanni Aufiero Odontoiatria sito in Santa Croce di Magliano(CB).
Socio IAO(Italian Academy of Osseointegration) Socio IAED (Italian Academy of Esthetic Dentistry) Socio e relatore FPG (Florence Perio Group) Consigliere regionale ANDI Molise

 

 

DOTTOR PISTACCHIO
Laureato con Lode e Menzione Accademica alla G. D’Annunzio di Chieti, discutendo la sua tesi in Endodonzia con il Prof. Vinio Malagnino.
Vincitore del Premio “Pietro De Fazio” in occasione del Congresso SIDOC 2015 con una presentazione sul regime rotazionale degli strumenti Ni-Ti.
Pubblicazioni, relazioni, poster in ambito nazionale e internazionale.
Specialista con Lode in Ortognatodonzia presso la stessa Università.
Certified Member European Society of Endodontology dal 2021.

 

 

DOTTOR MAINO
Laurea presso l’Università di Padova nel 2003.
Specialità di Ortognatodonzia presso l’Università di Ferrara nel 2006.
Certificazione EBO nel 2014
Relatore In diversi congressi: SIDO (Società Italiana Di Ortodonzia), Si.Te.Bi (Società Italiana di Tecnica Bidimensionale), AIdOR (Accademia Italiana di Ortodonzia), WIOC, Ferrara University
Dal 2014 tiene periodicamente lezioni presso la Scuola di Specialità di Ortodonzia a Ferarra.
Istruttore al corso biennale sul trattamento ortodontico con tecnica Bidimensionale, ed estetica in ortodonzia (Centro Studi Leonardo, Vicenza)
Autore di vari articoli sull’utilizzo degli ancoraggi scheletrici in ortodonzia su riviste nazionali e internazionali

 

 

DOTTOR MANZO
Laureato “con lode” in Odontoiatria e Protesi Dentaria nel 1997, si è specializzato in Ortognatodonzia e Dottorato presso l’Università degli Studi di Napoli “Federico II”.
Istruttore clinico presso la Scuola di Specializzazione in Ortognatodonzia dell’Università “Federico II” di Napoli. Certificato IBO, EBO ed EBLO. Past member del Board della FEO.
Presidente di Leading Alliance Society.
Autore di relazioni a congressi in Italia ed all’estero e di pubblicazioni e contributi scientifici in contesti nazionali ed internazionali. Esercita la sua attivit‡ di libero professionista dedicandosi esclusivamente all’ortodonzia dal 2001 in Frattamaggiore (Napoli)

 

DOTTOR LAJOLO
Il dott. Carlo Lajolo è nato a Roma il 29 novembre 1974. Maturità Classica, Laurea in Medicina e Chirurgia (1998) e Laurea in Odontoiatria e Protesi Dentaria (2003) con massimo dei voti. Dottorato di ricerca in “Nuove Tecnologie Diagnostiche e Terapeutiche in Odontostomatologia” (2007). E’ dipendente dello Stato della Città del Vaticano in qualità di Medico Specialista in Odontoiatria (2007). Dal 1? febbraio 2012 è Ricercatore universitario presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia “A. Gemelli” dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, per il settore concorsuale 06/F1 MALATTIE ODONTOSTOMATOLOGICHE. Consegue l’Abilitazione Scientifica Nazionale per il ruolo di Professore di II fascia (Bando 2012). Componente unità di ricerca in numerosi progetti di ricerca nazionali ed internazionali (PRIN, CNR, ISS). Coordinatore Scientifico di numerosi corsi nell’ambito della Medicina e Patologia orale. Coordinatore Scientifico del Premio Internazionale “Un Diamante per la Ricerca” bandito dall’Associazione Culturale “L’Albero del Sapere”. Membro dell’Editorial Board dell’World Journal of Clinical Case Conference (WJCCC) – Baishideng Publishing Group (BPG). Fellow dell’American Academy of Oral Medicine. Socio attivo della SIPMO (Società Italiana di Patologia e Medicina Orale). Autore di numerose pubblicazioni su riviste nazionali ed internazionali peer-reviewed.

Maggiori informazioni sull'evento

Utilizza il form sottostante per richiedere maggiori dettagli all'organizzatore del corso.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.






Dichiaro di aver ricevuto, letto e compreso l’informativa sulla privacy ai sensi del Reg. UE 2016/679 (Art. 13) e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali *

Esprimo in modo consapevole e libero il consenso al trattamento per le seguenti finalità:

Finalità 3.1
Do il consensoNego il consenso
Finalità 3.2
Do il consensoNego il consenso
Finalità 3.3
Do il consensoNego il consenso