Caricamento Eventi

Organizzatore

AIO TRENTO
Email:
segreteriaaiotrento@gmail.com
3 Crediti ECM

EVENTO IN VIDEOCONFERENZA

ABSTRACT
La parola (o fonoarticolazione o speech) è la funzione umana per eccellenza. Pur avvenendo in gran parte nella bocca, essa è rimasta ad oggi la funzione orale somatica meno conosciuta sia in ambito odontoiatrico che foniatrico/logopedico. Caratterizzata da aspetti di grande complessità filosofica oltre che biologica e da legami strettissimi sia con funzioni neuropsicologiche superiori (linguaggio, letto-scrittura, pensiero astratto, memoria, attenzione, calcolo, ecc.) sia con funzioni somatiche inferiori (respirazione, voce e postura), ad oggi la fisiologia della funzione fonoarticolatoria non è ancora stata completamente compresa e disturbi come, ad esempio, la balbuzie e la dislessia sono ancora considerati a etiologia ignota e perciò considerati incurabili.
Da una prospettiva odontoiatrica appare evidente come gli scienziati e i clinici specializzati nello studio degli speech disorders abbiano finora trascurato di considerare il ruolo sensitivo/propriocettivo dei denti e delle ossa mascellari come organi articolatori attivamente coinvolti nella produzione verbale, ignorando così un possibile ruolo della malocclusione come co-fattore nella patogenesi dei disturbi disfunzionali della parola, del linguaggio e della voce.
La malocclusione è una condizione caratterizzata da restrizioni biomeccaniche alla libertà di movimento degli organi articolatori mobili, lingua e mandibola in primis, che generano inputs propriocettivi capaci di modificare gli outputs motori dello speech, così come di tutte le altre funzioni orali motorie.
In questa prospettiva, la correzione della malocclusione secondo nuovi parametri suggeriti dalla fisiologia fonetica appare un passo indispensabile per un’auspicata ed efficace terapia causale dei disturbi della parola e delle altre funzioni, somatiche e cognitive, ad essa correlate.

 

PROGRAMMA
La parola (o speech) nell’ambito delle funzioni orali
Organi articolatori e articolazione
Circuito senso-motorio
Movimenti mandbolari nello speech
Movimenti linguali nello speech
Requisiti dell’occlusione dentaria per la funzione fonoarticolatoria fisiologica

 

DOTTORESSA BARBARA BARBIERATO
Diplomata nel 1991 a pieni voti presso il Liceo Classico “Celio” di Rovigo.
Laureata nel 1997 in Odontoiatria e Protesi Dentaria con il massimo dei voti e la lode presso l’Università degli Studi di Ferrara, dove ha studiato Protesi Dentaria con il Prof. R. Scotti, Parodontologia con il Prof. L. Trombelli e il dott. S. Parma Benfenati e Ortodonzia con il Prof. G. Siciliani.
Perfezionata nel 1998 in Parodontologia presso la Loma Linda University e in Odontoiatria Generale Avanzata presso la University of California Los Angels (UCLA), California, USA.
Laureata nel 2014 in Logopedia con il massimo dei voti e la lode presso l’Università degli Studi di Ferrara. Titolo della tesi: “Il ruolo dell’occlusione dentaria nella funzione fonoarticolatoria”
Negli anni ha frequentato corsi di Odontoiatria Conservativa, Endodonzia, Chirurgia Orale, Protesi Dentaria, Terapia Miofunzionale, Gnatologia, Posturologia, Ortodonzia con i seguenti docenti: M. Calabrese, L. Graiff, G. Vignoletti, G. La Scala, A. Ferrante, A. Tellini, Ph. Caiazzo, L. Giannelli, M. Casadei, M. Lupoli, B. Oliva, D. Rollet, I. Lendaro, S. Rapaglià, G. Ferraioli.
Dal 2003 esercita nel proprio studio odontoiatrico a Costa di Rovigo (RO), occupandosi di Odontoiatra Generale, Parodontologia, Protesi Dentaria e Ortodonzia.
Dal 2014 si occupa prevalentemente di Ortodonzia Funzionale Intercettiva e Ortodonzia Applicata ai disturbi della parola, del linguaggio e della voce.
Dal 2016 Ë relatrice nazionale e internazionale sul tema delle relazioni tra Occlusione e Fonetica.
Dal 2021 è docente a contratto di Logopedia dei Disturbi della Funzione Orale presso l’Università degli Studi di Ferrara.

Maggiori informazioni sull'evento

Utilizza il form sottostante per richiedere maggiori dettagli all'organizzatore del corso.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.






Dichiaro di aver ricevuto, letto e compreso l’informativa sulla privacy ai sensi del Reg. UE 2016/679 (Art. 13) e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali *

Esprimo in modo consapevole e libero il consenso al trattamento per le seguenti finalità:

Finalità 3.1
Do il consensoNego il consenso
Finalità 3.2
Do il consensoNego il consenso
Finalità 3.3
Do il consensoNego il consenso