Notizie

05/06/2008

SSN, valore fondamentale per il paese

Fonte: Il Settimanale del Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali del 3/6/8




Il Sottosegretario con delega alla Salute, Francesca Martini, ha partecipato al convegno "Il valore dell'assistenza sanitaria integrativa" organizzato dal FASCHIM (Fondo di assistenza sanitaria integrativa dei chimici) insieme a Federchimica, Farmindustria e alle Organizzazioni sindacali di categoria per discutere delle opportunità offerte dall'assistenza integrativa in relazione alla situazione della sanità pubblica e alle sue prospettive future. "Il nostro sistema sanitario con le sue caratteristiche di universalità e solidarietà - ha dichiarato il Sottosegretario - rappresenta un valore fondamentale per il Paese e oggi si colloca in un quadro profondamente mutato sia dal punto di vista normativo, con la modifica del titolo V della Costituzione, che sociale. Sono emersi nuovi bisogni e criticità, quali ad esempio quelli legati all'aumento delle patologie croniche conseguenti all'allungamento dell'aspettativa di vita delle persone, cui bisogna saper rispondere promuovendo assistenza sul territorio e cure domiciliari". Il Sottosegretario ha poi aggiunto: "La spesa sanitaria rappresenta circa due terzi del bilancio pubblico sia a livello statale che regionale, e la sua razionalizzazione non può non tener conto della differenza tra regioni più virtuose, che producono sistemi di eccellenza, e regioni nelle quali una spesa anche più alta non produce la qualità di assistenza che i cittadini si aspettano, dando luogo a fenomeni di migrazione sanitaria da regione a regione che pongono nuove questioni sia etiche che di governo della finanza pubblica. Aumentare la spesa sanitaria non garantisce infatti un automatico miglioramento della performance, che va quindi verificata sia sotto l'aspetto dell'appropriatezza delle cure che degli erogatori, facendo ricorso ove necessario ad una maggiore flessibilità nell'organizzazione. In questo quadro - ha concluso il Sottosegretario - i fondi integrativi possono rappresentare una strategia vincente nell'ottica di un welfare davvero rispondente alle necessità della popolazione. Dobbiamo pertanto proseguire questo dialogo proficuamente iniziato per affrontare insieme la grande sfida di rispondere al bisogno di salute delle persone".