Formazione

25/01/2017

SOCIETA’ PIEMONTESE DI ENDODONZIA, L’8 APRILE TUTTI ALLA SCOPERTA DEL TRATTAMENTO DELLE PERFORAZIONI

Torna come ogni due anni il Seminario Endodontico Piemontese, risultato del lavoro di programmazione dei soci attivi della sezione della Società Italiana di Endodonzia che due anni fa ottenne un grande successo proponendo «l’endodonzia che non ti aspetti» e trattando argomenti non proprio usuali. Segretario della Sezione Piemontese SIE, Giulio Del Mastro sottolinea come la ricetta di fondo continui anche nell’edizione in programma l’8 aprile prossimo alla Dental School di Torino in via Nizza 230, dal titolo “Ricerca e clinica per il successo endodontico”. «Anche quest'anno –afferma Del Mastro– abbiamo indicato per le comunicazioni quattro giovani e promettenti colleghi che porteranno in sala il risultato della ricerca nei rispettivi campi operativi: fisiologia, prevenzione, e due aspetti della terapia, come trattamento delle perforazioni e materiali per otturazioni canalari. A loro saranno affiancati tutor prestigiosi che trasporranno ai vari argomenti la loro clinica. Crediamo fermamente nell'importanza di associare ricerca e pratica clinica quotidiana e contiamo di ribadire questo concetto anche stavolta. Con una differenza: questo sarà l'anno del 'Women Power', avremo delle speaker che ci diranno tutto sulle più recenti acquisizioni in tema di sagomatura e sigillo tridimensionale endocanalare, dedicando un'attenzione particolare al trattamento delle perforazioni».  
 
Tre presidenti di sessione d’eccezione – Stefano Carossa, Elio Berutti e Giulio Del Mastro – introdurranno i quattro appuntamenti. Dalle 9 alle 10 Elisa Genta relaziona sulla fisiologia dell'endodonto e sui limiti per il mantenimento della vitalità pulpare confrontandosi con il “tutor” Mario Alovisi; segue Elena Bobbio con la relazione «To brush, or not to brush, that is the question...», tutor Davide Castro; alle 11.30  Giorgia Carpegna parla dell’evoluzione dei materiali da otturazione endocanalare (Tutor Damiano Pasqualini) e alle 12.30 Stefania Multari illustra con tutor Mario Lendini il trattamento delle perforazioni. La quota di partecipazione è gratuita. Per conoscere aspetti e sviluppi dell’evento, il consiglio è seguire soprattutto la pagina della Società Piemontese di Endodonzia (SPE) su Facebook SPE.