Notizie

20/01/2014

Smentita la denuncia dell'ASP sull'utilizzo delle apparecchiature radiologiche


Il Direttore Generale dell’ASP Cosenza Dottor Gianfranco Scarpelli smentisce quanto riportato dal Quotidiano della Calabria in data 10 dicembre 2013 a pagina 27 nell’articolo «Studi Odontoiatrici illegali – La denuncia dell’Asp sull’utilizzo delle apparecchiature radiologiche»

La Direzione dell’Azienda Sanitaria Provinciale non ha inoltrato alcun “esposto alla Magistratura, alle Regioni e alle Asl, ai Carabinieri e al Ministero della Salute” relativo all’uso di apparecchi radiologici da parte dei dentisti cosentini. L’esposto al quale si fa riferimento nel pezzo è quello dell’Associazione Difesa Professione Radiologica, presentato a “tutte” le Procure della Repubblica e, per la cronaca, alle trasmissioni “Report” e “Striscia la notizia”.