Provider ECM

25/03/2015

METODI QUALI E QUANTITATIVI, CORSO CONGIUNTO DI AIO NAPOLI E CASERTA


 


I metodi quali e quantitativi nel paziente con impianto o protesi sono al centro del corso Ecm dal titolo “il controllo dell'occlusione in odontoiatria restaurativa: metodologia e strumentario" organizzato da Aio Caserta e Napoli e in programma a Nola (Napoli) all’Hotel Holiday Inn Vulcano Buono. Il corso, diretto da Vincenzo Rosario Prisco, gratuito e riservato ai soci dell’Associazione Italiana Odontoiatri, offre 8 crediti di formazione continua. Il paziente implantoprotesico a causa della perdita del legamento parodontale tramite la perdita dell'elemento dentario è compromesso nella discriminazione degli spessori sottili ed altre funzioni occlusali. Le metodiche diffuse per l'analisi occlusale sono principalmente carte e pellicole d'articolazione, massima espressione della tecnica qualitativa che presenta limiti materiali e tecnici. Con l'avvento dell'era digitale, la metodica quantitativa assume sempre più il ruolo di valore aggiunto da sommare alla metodica qualitativa. L'incontro verterà sulla revisione critica delle due tecniche e rappresenterà un adeguato numero di casi clinici. L’iscrizione online è obbligatoria al link 

https://docs.google.com/forms/d/1JVikiLLZHil70LldPogseh8fsNKXEzJbOjn3piRqHLU/viewform


.