AIO comunica

05/08/2011

Liquidazione coatta amministrativa di FARO

Sassari, 3 Agosto 2011

Carissima/o Collega, Carissimo Socio,

in qualità di Presidente nazionale dell' Associazione Italiana Odontoiatri apprendo con rammarico la recente notizia che riguarda la revoca dell´autorizzazione all'esercizio delle attività in tutti i rami e la liquidazione coatta amministrativa di FARO - Compagnia di Assicurazioni e Riassicurazioni S.P.A., con sede in Roma, Viale Parioli 1/3. (decreto del 28 luglio 2011, ai sensi dell´art 245 del Codice delle Assicurazioni private)

In sintesi chi è assicurato con la compagnia Faro è coperto solo fino alla fine di settembre 2011.

Questa rappresenta l´ultima tappa di un percorso che aveva iniziato a delinearsi all´ inizio dell´anno in corso e che era stato minimizzato più volte da un nostro broker di riferimento, la Marintec. Oggi ci troviamo a dover dare delle soluzioni ai colleghi che, in buona fede, hanno dato fiducia a questa compagnia di assicurazione e ci stiamo pertanto attivando per garantire a tutti un "paracadute" assicurativo.

Non appena ultimate le dovute verifiche vi segnaleremo le compagnie che nel tempo si sono dimostrate affidabili e lungimiranti e che possono offrire copertura assicurativa per il periodo scoperto dalla Faro assicurazioni soggetto alla liquidazione coatta.

Questa situazione è un sintomo di una sofferenza generale del settore che qualche osservatore attento aveva segnalato, ma che è un dato di fatto per la nostra professione. Bisogna avere un atteggiamento costruttivo per arrivare a ottenere una copertura assicurativa soddisfacente e attendibile.

L´AIO, come sempre, sarà dalla parte dei propri iscritti per garantire la tranquillità nell'esercizio della professione.

Un caro saluto e un augurio di buone ferie estive.

Il Presidente Nazionale A.I.O.

Dr. Pierluigi Delogu