Regione

02/11/2015

IGIENISTI, IN LOMBARDIA 6 MILA EURO DI INCENTIVI PER ASSUMERLI


 


Una notizia a suo modo sensazionale per gli studi odontoiatrici lombardi: rientrano pure loro nel novero delle imprese alle quali la Regione assegna 6 mila euro se assumono a tempo indeterminato lavoratori con contratto di apprendistato per 40 ore settimanali. I lavoratori devono essere sotto i 30 anni e residenti in Lombardia. Il riferimento della normativa regionale è il decreto legislativo 176/2011 e il contratto di apprendistato è della durata di un anno ma nella prospettiva di un’assunzione a tempo indeterminato; in caso di assunzione part-time il contributo resta ma è riproporzionato a 4 mila euro. La normativa –molto favorevole se non unica in Italia - prevede inoltre sgravi fiscali importanti come il versamento di zero contributi per chi ha meno di 9 dipendenti. Lo studio riceverà il premio entro 60 giorni dall’assunzione comunicata alla Regione  a mezzo domanda sul portale dedicato.


Nell’ambito di questa nuova normativa stanno arrivando le prime opportunità concrete di attivazione. Il corso di igiene dentale dell’Università di Pavia diretto dal professor Vittorio Collesano istituisce un master di I livello per igienisti dentali “esperti di cure ed assistenza ai casi clinici complessi” di supporto alla rete territoriale di offerta di cure ad anziani, cronici, cittadini con particolari condizioni di vulnerabilità sanitaria. Per gli studi dentistici lombardi funziona così: dovranno firmare una convenzione con l’ateneo in cui i titolari si impegnano ad assumere uno o più apprendisti che frequenteranno i corsi di studio; l’ateneo offrirà loro le indicazioni su come fare domanda per fruire dei benefici.


Per l’igienista il master è totalmente gratuito prevede una frequenza dell’ateneo pavese due volte al mese e una tesina finale. Per il Bando e le iscrizioni : http://www.unipv.eu/site/home/didattica/post-laurea/master/master-in-alto-apprendistato.html