Premi

04/03/2015

GRAFICI DEL “GIORNAL-AIO” VINCONO PREMIO EUROPEO PER UN LOGO DI GRANDE IMPATTO


 


Yaguine e Fodè, due adolescenti africani, volevano portare una lettera ai “Signori d’Europa” dove chiedevano «noi vogliamo studiare, vi chiediamo di aiutarci a studiare per essere come voi». Il 2 agosto 1999 sono stati ritrovati morti assiderati all’aeroporto di Bruxelles nel vano carrello di un aereo dove si erano nascosti con la missiva. Oggi li celebra un logo a forma di francobollo che ritrae un piccolo aereo: la figura ideata dalla Bottega Grafica dell’Istituto Penale Minorile per promuovere il progetto SOS Scuola ha destato sensazione tra le autorità europee e il 26 febbraio scorso la Bottega, che da più di 10 anni realizza gratuitamente loghi, brochure e altro materiale promozionale e la newsletter di AIO Veneto il GiornalAIO, ha ricevuto al Parlamento Europeo il premio “Cittadino d’Europa”.


Il progetto SOS (Scambiamoci Orizzonti per Sognare) Scuola promuove l’evoluzione delle scuole come laboratori di creatività; il Premio invece si indirizza a cittadini ed organizzazioni distintisi in attività di cooperazione culturale transnazionale che concretizzino i valori sanciti nella Carta dei diritti fondamentali dell’Unione europea. Complimenti da AIO tutta alla Bottega Grafica!