Eventi

Periodo

dal sabato, 02 dicembre 2017 - 08:30
al sabato, 02 dicembre 2017 - 18:30

Presso

Sheraton Nicolaus Hotel

Via Cardinale A. Ciasca, 27

Bari

Descrizione

AIO BARI    02.12.2017

APPROCCIO MODERNO NELLA TERAPIA DICEMBRE DEL PAZIENTE CON DENTATURA TERMINALE

8 CREDITI ECM


ABSTRACT
In odontoiatria, si tende a considerare moderno un approccio terapeutico che si avvalga semplicemente dell'evoluzione tecnologica, che oggi vuol dire digitale: in realtà il primo requisito che dovrebbe avere una terapia moderna è l'attenzione rivolta alle esigenze del paziente, al cui servizio deve essere utilizzata la tecnologia. Nella medicina attuale il paziente deve essere sempre attivamente coinvolto nelle scelte terapeutiche che lo riguardano: è il principio di autonomia, caposaldo della bioetica medica. Questo Ë particolarmente vero nei pazienti con dentatura terminale che può essere trattata con approcci terapeutici notevolmente differenti sia in termini di risultato che di gestione. In senso generale si pò affermare che tali pazienti richiedono di migliorare la loro qualità di vita non soltanto al termine della terapia, ma anche durante la gestione della terapia: un approccio terapeutico moderno deve essere in grado di soddisfare ambedue tali esigenze. Questo si deve concretizzare nei seguenti punti:


presentazione delle alternative terapeutiche disponibili e coinvolgimento del paziente nella scelta
riduzione della durata globale della terapia
riduzione del numero di interventi chirurgici
riduzione dell'invasività della terapia
eliminazione del dolore durante e dopo il trattamento
garanzia di disporre sempre di una protesi efficiente durante tutto il decorso della terapia
miglioramento dell'accessibilità alla terapia implanto-protesica con soluzioni economiche, ma predicibili
riduzione dell'incidenza delle complicanze al termine della terapia.
La relazione verterà sull'analisi clinica ed operativa di tali punti con una ricca iconografia che si avvarrà di video sia delle procedure chirurgiche che protesiche.


PROGRAMMA
08.30 Registrazione dei partecipanti
09.00 CLASSIFICAZIONE-DEFINIZIONE DEGLI OBIETTIVI
DELLA TERAPIA-GESTIONE DELLA PRIMA VISITA
 Il paziente con dentatura terminale: caratteristiche cliniche e psicologiche
 Obiettivi della terapia:
obiettivi da raggiungere al termine della terapia
obiettivi da raggiungere durante la terapia
 La gestione della prima visita del paziente con dentatura
terminale- protocolli clinici ed organizzativi:
caso semplice
caso complesso e piano di trattamento preliminare
elaborazione del preventivo
presentazione del preventivo
11.00 Break
11.30 PIANIFICAZIONE DELLA TERAPIA
 Classificazione della dentatura terminale in base al rapporto
fra estensione dello spazio protesico ed estensione dell'area
estetica:
dentatura terminale di tipo 1
dentatura terminale di tipo 2
13.30 Lunch Break
14.00 PIANIFICAZIONE DELLA TERAPIA
 La ceratura diagnostica:
realizzazione
 Informazioni cliniche ricavabili dalla ceratura diagnostica:
tipologia di estetica
valutazione dello spazio protesico
modalità di incremento dello spazio protesico (chirurgico e/o
protesico )
 Pianificazione della terapia nei casi di dentatura terminale
con sorriso gengivale
16.00 Break
16.15 GESTIONE DELLA TERAPIA
 Gestione del carico immediato nell'arcata singola e nelle
due arcate contemporaneamente:
la tecnica del modello unico
tecnologie digitali
 Il provvisorio di transizione dento-supportato
modalità costruttive
indicazioni cliniche
 La protesi preestrattiva
modalità ostruttive
indicazioni cliniche
18.15 Conclusione e discussione


DOTTOR BISCARO
Ha conseguito la laurea in odontoiatria e protesi dentaria con il massimo dei voti e lode nel 1985 presso l'Università di Bologna. Si Ë sempre dedicato esclusivamente alla libera professione frequentando: nel biennio 1989-1990 il corso di ortodonzia presso il CISCO di Verona; nel biennio 1991-1992 il corso di parodontologia tenuto dal Dott. Gianfranco Carnevale; nel biennio 1993-1994 il corso di protesi fissa tenuto dal Dott. Gianfranco DiFebo negli anni 1997-1999 il corso di " Functional occlusion in orthodontics " a San Francisco, California (USA ), tenuto dal Dr. Donald Roth e dal Dr Robert Williams. Nel 1998 è diventato Socio Attivo dell'Accademia Italiana di Odontoiatria Protesica ( AIOP ). Nel 1999 Ë diventato Socio Attivo della Società Italiana di Parodontologia ( SIdP ). Nel 2003 è entrato a far parte del consiglio direttivo dell'Accademia Italiana di Odontoiatria Protesica. Negli anni 2013-2014 è stato Presidente dell'Accademia Italiana di Odontoiatria Protesica. Esercita, assieme alla moglie, la Dottoressa Paola Poggio ed al Dottor Paolo Contiero, la libera professione in Adria (Rovigo) nella Clinica Odontoiatria Biscaro-Poggio, dedicandosi esclusivamente alla protesi, alla parodontologia ed alla chirurgia implantare.

Manager Eventi

eventi@aio.it

Evento Terminato, impossibile procedere all'iscrizione