Eventi

Periodo

dal venerdì, 24 novembre 2017 - 09:00
al venerdì, 24 novembre 2017 - 18:00

Presso

T-hotel

Via Dei Giudicati 66

Cagliari

Descrizione

AIO CAGLIARI      24 NOVEMBRE 2017

XVI SIMPOSIO AIO SARDEGNA - 1 GIORNATA

5,6 CREDITI ECM

 


ABSTRACT
Quello che volete sapere sul CAD/CAM e non avete mai osato chiedere". Le tecniche che si avvalgono si sistematiche CAD/CAM non sono certamente nuove, rimontando la loro ideazione agli anni 80 del secolo scorso. Tuttavia solo nell'ultimo decennio hanno avuto un incremento le tipologie di cura odontoiatrica attuabili con sistemi di registrazione dell'impronta intraorale e con la realizzazione di manufatti protesici, dai pi˘ semplici ai pi˘ complessi, attraverso macchinari a controllo numerico. Sulla scorta di queste evidenze gli autori hanno - attraverso un'accurata analisi della letteratura - esaminato i vantaggi che queste procedure terapeutiche possono avere sia per il clinico sia per il paziente. L'impiego di apparecchiature che consentono la realizzazione di intarsi, corone e faccette alla poltrona con la cementazione immediata delle stesse viene preso in considerazione; si esaminano inoltre i materiali a disposizione per realizzare gli stessi, facendo particolare riferimento alle nuove ceramiche e ai nuovi materiali compositi. Saranno prese in esame le difficoltà di cementazione dei manufatti stessi e gli accorgimenti per far si che queste manovre cliniche siano scevre da ogni inconveniente. Nel contesto si espliciteranno le problematiche economiche che stanno alla base dell'adozione di queste nuove tecnologie, se ne delineeranno i vantaggi e gli eventuali svantaggi. Si farà quindi cenno su tutte le opportunità che il mercato mette a disposizione a questo riguardo con un occhio di riguardo per quel che attiene la qualià dei prodotti forniti e la semplicità dei risultati ottenibili con sistemi CAD/CAM aperti o chiusi. Alcuni cenni sull'implantologia semplice o guidata completeranno la relazione stessa. La pianificazione estetica del restauro protesico attraverso strumenti digitali: attuaità e nuove tendenze. Il Digital Smile Design Ë una tecnica per la pianificazione estetica del restauro protesico codificata e pubblicata nel 2011. Tale approccio ha rivoluzionato il modo di analizzare l'estetica dei nostri pazienti ed al tempo stesso ha fornito al clinico uno strumento eccezionale di comunicazione con il laboratorio e con il paziente. Negli ultimi anni software e applicazioni di ultima generazione sono stati introdotti sul mercato al fine di semplificare il workflow e rendere pi˘ predicibile il risultato. Scopo della relazione sarà quello di fare il punto sulle tecniche di previsualizzazione estetica digitale, e di mostrare le nuove tendenze. La valutazione clinica e digitale  del biotipo  come parametro diagnostico fondamentale per ottenere  un interfaccia protesica stabile". La zona di passaggio tra il margine gengivale  e il margine di finitura protesico rappresenta una zona critica. Se non c'è una buona integrazione da una parte  il margine gengivale potrà apparire sottile, discolorato e a rischio di recessione,  dall'altra  il restauro apparirà sempre poco naturale.  Invece, la naturalezza e la stabilità di questa interfaccia sono definite prima di tutto  da un supporto parodontale adeguato che possa  'accogliere' un restauro protesico preciso. Obiettivo di questa relazione sarà quindi sviluppare la tematica dell'interfaccia tra margine protesico e margine gengivale, integrando la diagnosi in particolare del biotipo  con  la terapia parodontale e implantare  e con gli attuali protocolli restaurativi."Dieci anni di chirurgia guidata, stato dell'arte e nuove applicazioni". A 10 anni dall'introduzione clinica della chirurgia implantare computer assistita molti dei concetti iniziali sono stati supportati scientificamente e altri contraddetti o reinterpretati in chiave moderna. L'euforia legata alla chirurgia implantare flapless ed al teeth in one hour Ë certamente scemata nel tempo perchÈ non supportata da forti evidenze cliniche e scientifiche. Su questo background si vuole impostare la presente relazione, volutamente strutturata con un taglio clinico volto a valutare i risultati a 10 anni delle procedure classiche di chirurgia computer assistita, ma soprattutto focalizzata nel definire i nuovi protocolli e gli steps clinici da seguire al fine di ottenere un accurato posizionamento implantare protesicamente ed esteticamente guidato.



DOTTOR GAGLIANI
Professore Associato di Malattie Odontostomatologiche presso l'Universit‡ degli Studi di Milano, Facoltà di Medicina, Corso di Laurea in Odontoiatria, DMCO San Paolo, Clinica Odontoiatrica, Via Beldiletto 1, 20142 Milano. Nato a Milano il 12 novembre 1958, conseguita la maturit‡ Scientifica nel 1977, si è laureato in Medicina e Chirurgia nel 1983 ed è divenuto Specialista in Odontostomatologia e in Ortognatodonzia rispettivamente nel 1987 e nel 1989. Si è dedicato all'odontoiatria Conservatrice nell'ambito del Corso di laurea in Odontoiatria e Protesi Dentaria dell'Università degli Studi di Milano sin da quell'epoca ricoprendo nel triennio 1989-1991 il ruolo di professore a contratto. Dal 1992 è Ricercatore presso dipartimento di Medicina, Chirurgia e Odontoiatria San Paolo. Dall'ottobre 2000, in qualità di Professore associato, svolge la propria attivita' didattica - teorica e clinica - e di ricerca presso il "Dental Building" distaccamento Odontostomatologico del dipartimento di Medicina Chirurgia e Odontoiatria dell'Ospedale San Paolo. Attualmente è coordinatore del corso integrato di Riabilitativa II del corso di laurea specialistica in Odontoiatria e Protesi Dentaria dell'Universit‡ degli Studi di Milano. E' autore di numerose pubblicazioni scientifiche per lo piu' nell'ambito dell'odontoiatria conservativa e dell'endodonzia sia su riviste italiane sia su riviste internazionali. Direttore scientifico della rivista "Giornale Italiano di Endodonzia", organo ufficiale della Societ‡ Italiana di Endodonzia. Rivista edita da Elsevier.


DOTTOR BRENNA
Laureato in Medicina e Chirurgia e specializzato in Odontoiatria presso l'Università degli Studi di Parma (1984/87). Da 1987 al 1989 Professore a contratto in Patologia Odontstomatologica presso la Clinica Odontostomatologica dell'Università degli Studi di Parma. Dal 1990 al 1994 Professore A. C. del Corso di Laurea in Odontoiatria e Protesi Dentaria dell'Università degli Studi di Milano dove si occupa della didattica in Odontoiatria Conservatrice e collabora in qualit‡ di Tutor sulla stessa materia presso il reparto di Odontoiatria Restaurativa ed Endodonzia della Clinica Odontostomatologica. Dal 2001 è professore A. C. in Odontoiatria Conservatrice presso il Corso di Laurea in Odontoiatria e Protesi Dentale e la Scuola di Specialità in Ortognatodonzia e Funzione Masticatoria dell'  Università degli Studi dell'Insubria. Dal 2007 Ë Titolare dell'Insegnamento di Odontoiatria Conservativa I e II presso la medesima sede. E' Socio Attivo dell'Accademia Italiana di Conservativa (A.I.C.) dal 1987. Socio Attivo della Società Italiana di Endodonzia dal 1990
Socio Attivo dell'European Academy of Esthetic Dentistry dal 1996.
Socio Effettivo degli Amici di Brugg.
Socio Fondatore dell'Italian Academy of Esthetic Dentistry dal 2010
Membro dell'American Academy of Operative  Dentistry.
Presidente dell'Accademia Italiana di Conservativa per il triennio 2004-2006.
Autore di 55 pubblicazioni scientifiche su riviste nazionali e internazionali.
Relatore a numerosi Congressi e Corsi a livello Nazionale e Internazionale
Autore , insieme all'Accademia Italiana di Conservativa e Coordinatore Scientifico del Testo "Odontoiatria Resaturativa: procedure di trattamento e prospettive future." Ed: Elsevier 2009
Co-Autore: 2 capitoli del testo "Odontoiatria Restaurativa" ed UTET degli autori R. Grandini, S. Rengo , L.Strohmenger.
Esercita la libera professione in Como.


DOTTOR IMBURGIA
Laureato con lode in Odontoiatria e Protesi Dentaria. Dottore di Ricerca in Parodontologia (Universit‡ degli Studi di Palermo - Italia). Membro dell'AIOP (Accademia Italiana di Odontoiatria Protesica), fellow dell'Accademia Internazionale di Estetica dento-facciale (IADFE) ed active member della Digital Dentistry Society. Assistant Clinical Teacher presso l'Universit‡ di Warwick dal 2011 al 2014 (Coventry - Regno Unito). Visiting Professor presso la "City of London" Dental School (Londra - Regno Unito) e presso la BPP University (Londra - Regno Unito). Docente presso il corso di perfezionamento in Digital Dentistry - Università 'La Sapienza' (Roma). Docente presso il corso di Alta Formazione in Odontoiatria Digitale, Master di II Livello in Digital Dentistry - Università dell'Insubria (Varese). Docente all'European Certificate in Implant Dentistry - European Academy of Oral Surgery and Implantology. . Relatore in congressi nazionali e internazionali, su argomenti correlati all'odontoiatria protesica ed estetica.  Autore del libro "iPad in Odontoiatria ? La comunicazione digitale per il paziente e per il team" pubblicato da Quintessence Publishing. Esercita la libera professione a Palermo e Milano (Italia).


DOTTOR CHIERICO
Laureato  in Odontoiatria presso l'Università degli Studi di Padova (1987). Specializzato in Parodontologia (CAGS) presso Boston University ?USA- (1993-1995). Docente dal 1995 al 2001 nei corsi di perfezionamento  in Chirurgia Orale e Implanto-protesi presso l''Università degli Studi di Padova,  di seguito dal 2001al 2004  presso l'Università degli Studi di  Modena e Reggio Emilia, dal 2008 al 2010 presso l''Università Internazionale di Catalunya (Barcelona), dal 2011 ad oggi presso  il dipartimento di Parodontologia dell'Università degli Studi di Torino. Socio fondatore BUIA ( Boston University Italian Alumni) . Dal 1995, ha partecipato come relatore in conferenze nazionali ed internazionali trattando argomenti clinici e di ricerca sperimentale. Autore e coautore di articoli nel campo implantare e della rigenerazione ossea su riviste internazionali peer-reviewed. Socio attivo attivo della Società Italiana di Osteointegrazione. Membro della American Accademy of Periodontology .Direttore Sanitario dello studio odontoiatrico Synergy di Verona dove svolge la libera professione dedicandosi alla parodontologia, alla implantologia e alla chirurgia orale, dal 2008 coordinatore presso la stessa sede di un attività didattica  principalmente dedicata all''implantologia e parodontologia (Advanced Dental Culture www.abcdental.it ).


DOTTOR MELONI
Odontoiatra, Dottorato di Ricerca in Odontostomatologia Preventiva e specializzato in Chirurgia Odontostomatologica presso Università di Sassari. Master Clinician Program In ImplantDentistry, presso la UCLA University, Los Angeles. Ricercatore a tempo Determinato presso il Dipartimento Scienze Chirurgiche, Microchirurgiche e Mediche dell'Università degli Studi di Sassari. Dal 2012 Ë  Professore Aggregato di Parodontologia e di Implantologia per il corso di Laurea Magistrale in Odontoiatria e Protesi dentaria e  di Chirurgia Parodontale per la Scuola di Specializzazione in Chirurgia Odontostomatologica presso l'Università degli Studi di Sassari. Relatore nazionale ed internazionale su temi inerenti la chirurgia implantare. E' autore di numerosi articoli su riviste internazionali impattate sul tema dell

Manager Eventi

eventi@aio.it



Iscriviti al Corso

 
E' necessario effettuare il Login per procedere con l'operazione richiesta