Caricamento Eventi

Luogo

NH HOTEL PALERMO
Foro Umberto I, 22/B 90133 Palermo (PA) + Google Maps

Organizzatore

AIO PALERMO
Email:
aiopalermo@aio.it
2.8 Crediti ECM

ABSTRACT
La richiesta di apparecchiature ad elevata valenza estetica sta diventando sempre più comune nella pratica odontoiatrica quotidiana. Le industrie, per soddisfare le aspirazioni dei pazienti, hanno prodotto nuovi dispositivi con un migliore impatto estetico, quali bracket in ceramica o plastica e fili rivestiti, che, però, non garantiscono la complete invisibilità dell’apparecchiatura. L’ortodonzia linguale pur soddisfando i criteri estetici, determina allo stesso tempo notevoli difficoltà tecniche aggiuntive e maggiore necessità di tempo alla poltrona. Una pi? recente aggiunta allo strumentario dell’ortodontista è costituita dagli allineatori trasparenti. Questa tecnica Ë basata sull’utilizzo di una serie di dispositivi, realizzati applicando i principi del reverse engineering, che determinano il movimento ortodontico.
Lo scopo di questo corso sarà presentare i vantaggi e gli svantaggi dell’ortodonzia con allineatori, affrontando in dettaglio le problematiche biomeccaniche e le considerazioni cliniche necessarie ad una corretta pianificazione del trattamento.
 

PROGRAMMA
15-16.45    Basi biomeccaniche del trattamento con allineatore
17.15-19.00       Protocolli clinici per le diverse malocclusioni

 

PROFESSOR D’ANTO’
Il prof. Vincenzo D’Antò ha conseguito la laurea in Odontoiatria e Protesi Dentaria, la Specializzazione in Ortognatodonzia, il Master in Dolore Orofacciale e Disordini Temporomandibolari e il Master in Ortodonzia Linguale presso l’Università degli Studi di Napoli “Federico II” e il Master in Odontoiatria del sonno presso l’Università di Bologna. Nel 2010 ha completato il PhD in “Materials and Structures Engineering” e nel 2016 un secondo PhD in “Oral Sciences”. Nel 2017, ha conseguito l’abilitazione scientifica nazionale come professore di prima fascia di Discipline Odontostomatologiche e attualmente ricopre l’incarico di ricercatore RTD-B presso l’Università degli Studi di Napoli “Federico II”.
Il prof. D’AntÚ Ë membro di IADR, EOS, AAO, EAS, WFO e SIDO. » stato tesoriere (2013-2015) e segretario (2016-2018) della SIBOS, di cui Ë attualmente vicepresidente (2019-2020), ed Ë stato delegato della SIDO per i giovani ortodontisti (2010) e per la comunicazione informatica (2011-2012). » autore di numerosi lavori su riviste internazionali e di presentazioni orali ai congressi internazionali di EOS, AAO, IADR, SIDO, EAS, DGAO, SFOPA, Sialign, NVvO, HOD. Vincitore di numerosi premi di ricerca, quali il Robert Frank Award (2004, 2005, 2009) e il secondo posto all’Hatton Award (2006) dell’IADR, il premio SIDO (2007 and 2010), lo Houston Award dell’EOS (2012), il premio per la ricerca dell’EACD (2015) e il premio Tiziano Baccetti (2016).

Maggiori informazioni sull'evento

Utilizza il form sottostante per richiedere maggiori dettagli all'organizzatore del corso.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.






Dichiaro di aver ricevuto, letto e compreso l’informativa sulla privacy ai sensi del Reg. UE 2016/679 (Art. 13) e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali *

Esprimo in modo consapevole e libero il consenso al trattamento per le seguenti finalità:

Finalità 3.1
Do il consensoNego il consenso
Finalità 3.2
Do il consensoNego il consenso
Finalità 3.3
Do il consensoNego il consenso