Fonte: www.prontoconsumatore.it
Sono state pubblicate per la prima volta dal Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali, le “Linee guida per la promozione della salute orale e la prevenzione delle patologie orali in età evolutiva”, volte a offrire a pediatri, neonatologi, odontoiatri, igienisti, indicazioni univoche per la prevenzione di carie, gengiviti e parodontiti, stomatiti, problemi ortopedici dei mascellari nei bambini da 0 a 14 anni.

Scopo delle raccomandazioni contenute nelle Linee guida è quello di raggiungere gli obiettivi fissati dall’Organizzazione Mondiale della Sanità: entro il 2010 il 90% dei bambini di età compresa tra i 5 e i 6 anni dovrà essere esente da carie e a 18 anni non dovrà essere presente nessuna perdita di denti dovuta a carie o a malattie parodontali. La situazione in Italia, attualmente, è invece piuttosto grave: più del 20% dei bambini di 4 anni di età presenta delle carie, mentre a 12 anni l’incidenza sale addirittura al 44%.

Alla stesura delle Linee guida hanno partecipato esperti dell’Associazione Igienisti Dentali Italiani, del Centro di collaborazione OMS per l’epidemiologia orale e l’odontoiatria di comunità, della Federazione Italiana Medici Pediatri, del Ministero, del Movimento Italiano Genitori, della Società Italiana di Ginecologia ed Odontoiatria, della Società Italiana di Igiene, Medicina Preventiva e Sanità Pubblica, della Società Italiana di Neonatologia, della Società Italiana di Odontoiatria Infantile, della Società Italiana di Pediatria e dell’Università.

Per consultare il documento integrale: www.ministerosalute.it

Redazione Web Prontoconsumatore – Redattore DD

 

Contattaci

Utilizza il form sottostante per entrare in contatto con noi.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.





Dichiaro di aver ricevuto, letto e compreso l’informativa sulla privacy ai sensi del Reg. UE 2016/679 (Art. 13) e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali *
Esprimo in modo consapevole e libero il consenso al trattamento per le seguenti finalità:
Finalità 3.1
Do il consensoNego il consenso
Finalità 3.2
Do il consensoNego il consenso
Finalità 3.3
Do il consensoNego il consenso