Esteri

21/02/2014

AIO INCONTRA I VERTICI DELL’AMERICAN DENTAL ASSOCIATION


 


• Valutare un modello di prevenzione globale da proporre ai governi di paesi membri della Federation Dentaire Internationale e da girare al governo che verrà


• esplorare le trasformazioni del mondo odontoiatrico e del ruolo del professionista


• promuovere l’odontoiatria italiana e il made in Italy di filiera


Sono i tre obiettivi della visita dell’Associazione Italiana Odontoiatri la cui delegazione a Chicago nei giorni del meeting della Chicago Dental Society ha incontrato i vertici dell’American Dental Association e ha messo a punto un progetto culturale con scadenze di breve e lungo periodo.


Nella foto scattata alla sede dell'American Dental Association, da sinistra a destra sono ritratti: Enrico Lai tesoriere AIO, Fausto Fiorile vicepresidente AIO, Maxine Feinberg (ADA presidente eletto), Pierluigi Delogu presidente AIO, Charles H. Norman III (Presidente ADA), Gerhard Seeberger responsabile esteri AIO, Mauro Sanalitro presidente del congresso politico e Giancarlo Couch, International Relations, Responsabile per i Rapporti con la CDS e evero trait d’union tra il mondo del dentale Usa e l’Associazione.