Esteri

22/02/2014

AIO E UNIDI INSIEME PER PROMUOVERE L'ITALIA NEL MONDO.



Couch, Maxine Feinberg presidente eletto ADA, Elena Phillips Istituto  Italiano Commercio Estero,


Berutti, Delogu e Silvio Jorghe Cecchetto presidente Associazione Brasiliana dei Dentisti



Patrick Hescot Presidente elect FDI e Tin Chun Wong Presidente FDI



Hugo e Norine Bertagni con I Presidenti CDS degli ultimi tre anni e le loro consorti



Berutti, Fred Freedman vice presidente Dental Trade Alliance e Delogu



Friederick Herbst International dental Meeting, Delogu e Berutti



Seebergher (AIO), Berutti (Unidi), Delogu (AIO), Pamich (Unidi)


L' Evento Meetaly, promosso e voluto fortemente da AIO e UNIDI ha ottenuto al 14° piano dell'Istituto Italiano di cultura, presso la sede del Consolato d'Italia a Chicago, un atteso grande successo.


Alle 17.30 di venerdi 21 febbraio 2014 alla presenza di folte delegazioni dell'odontoiatra mondiale i presidenti Delogu e Berutti, portando i saluti a nome della Comunità italiana, hanno sottolineato come il mondo dell'associazionismo professionale e dell'industria possano lavorare insieme per una proposta sinergica ed efficace del Sistema Italia. Accanto a Pierluigi Delogu, Fausto Fiorile, Enrico Lai, Mauro Sanalitro, Gehrard Seeberger e Giancarlo Couch in rappresentanza dell'AIO, Gianfranco Berruti e Gianna Pamich per Unidi, hanno partecipato all'evento: il presidente eletto dell'American Dental Association (ADA) Maxine Feinberg, la presidente della Federation Dentaire International (FDA) Tin Chun Wong, il presidente eletto FDI Patrick Hescot, il tesoriere FDI Katryn Kall, il direttore esecutivo FDI Jean-Luc Eiselé,  il presidente della Canadian Dental Association (CDA) Gary Mcdonald, il direttore esecutivo della CNA Claude Paul Boivin, il direttore editoriale della CDA John O'Keefe, il presidente della Brasilian Dental Association (BDA) Silvio Cecchetto, il presidente della Chicago Dental Association (CDA) Richard Holba, il presidente delle industrie americane del comparto dentale dr. Fred Freedman, il presidente della Dentsply Usa James Mondschean, il direttore esecutivo della International Dental Meeting Frederich Herbst (che tra le altre cose si occupa di organizzare la Fiera di Colonia), e numerosi operatori di aziende del comparto dentale americano. Naturalmente, la rappresentanza del Ministero degli esteri italiano è stata assicurata dal direttore dell'Ice Matteo Picariello e del direttore dell'Istituto Italiano di cultura Silvio Marchetti. 


La missione politica dell'AIO in terra americana, che ha portato a tracciare  con i dirigenti dell'Ada, la nascita di un progetto di collaborazione tra le due associazioni, si conclude sabato 22 febbraio con un tavolo di lavoro dove, alla presenza dell' intero direttivo CDS, vengono individuati gli obiettivi di lavoro per il prossimo anno.


Giornate intense, riferiscono il presidente ed il vicepresidente AIO, che gratificano il lavoro di tutti e che, proiettando l'odontoiatria italiana in un contesto internazionale, certamente contribuiranno a fornire risposte giuste per il domani.